3 consigli su dove alloggiare e come spostarsi a Roma

Roma è una delle città più visitate al mondo, grazie alle sue bellezze storiche artistiche e perché no… culinarie. Spesso però, per chi ha una disabilità, la città di Roma è vista come un ostacolo insormontabile, ma se si possiedono i giusti punti di riferimento e le corrette informazioni si può vivere la città in completa autonomia e senza sorprese!

  1. Dove alloggiare centro o fuori: il nostro consiglio è quello di alloggiare sempre e comunque fuori! Fuori dal centro città troverai hotel di costruzione recente che, in generale, sono più accessibili e moderni di quelli in centro. So che stai pensando che stando in centro è più facile spostarsi, ma in una città come Roma non è vero!!!! La città è grande e anche per vedere solo le attrazioni principali avrai comunque bisogno di spostarti con un altro mezzo di trasporto!!!! Tanto vale alloggiare un po’ defilati dal centro, risparmiare e stare comodi!
  2. Ok non vuoi rinunciare ad un hotel nel cuore pulsante della città, oppure ti fermi davvero per poco tempo e quindi vuoi solo un piccolo assaggio della città. Ecco 3 opzioni che fanno al caso tuo:
    • Hotel twenty one: in posizione super strategica a due passi da piazzale flaminio e a 15 minuti dal vaticano. La posizione migliore per chi cerca un alloggio accessibile nel cuore della città e per tutti coloro che vogliono iniziare la propria visita da San Pietro e dai musei Vaticani.
    • Hotel Anglo Americano: a via delle 4 fontane nel pieno centro della città, a due passi da piazza Barberini e da piazza Navona. Un’ottima opzione per coloro che desiderano un soggiorno nel cuore di Roma.
    • Hotel Cicerone: tra piazza Cavour e San Pietro, si trova in un’ottima posizione per visitare il centro città ed è situato in una zona molto ricca di negozi, locali e ristoranti. Anche da qui San Pietro e il Vaticano sono raggiungibili in circa 15 minuti a piedi!
  3. Qualunque sia il tipo di alloggio che hai scelto, per spostarti ti sconsigliamo di utilizzare i mezzi pubblici perché non tutti gli autobus e le stazioni della metro sono accessibili. In ogni caso questo è il link alla pagina atac dei mezzi di trasporto accessibili http://www.atac.roma.it/page.asp?p=109 Attenzione: la stessa atac fa presente che anche le stazioni contrassegnate come accessibili potrebbero avere dei problemi legati al malfunzionamento di ascensori e montascale o dovuti all’assenza del personale atac qualificato per la movimentazione dei montascale. Ti consigliamo vivamente di optare per il noleggio di un’auto con o senza conducente, oppure di spostarti con i bus turistici che offrono delle soluzioni interessanti in termini di prezzo e che, in generale, offrono uno standard di servizio più elevato. 

Richiedi informazioni per il tuo prossimo viaggio